dall'Università di S.Paulo (Brasile) la conferma dell'efficacia di Total Care sugli acari Brevipalpus yothersi, in particolare allo stadio larvale.

La famiglia di acari Tenuipalpidae ha acquisito importanza negli ultimi due decenni come un parassita emergente per colture agricole e ornamentali come agrumi, caffè, passiflora, tè, pistacchio e palme. In particolare, il genere Brevipalpus è emerso come un parassita importante a causa della sua capacità di trasmettere virus alle piante coltivate. La specie Brevipalpus yothersi è diffusa in Centro America, nella zona centrale del continente africano, in Australia, India, Pakistan e anche in Spagna e Francia.

1. Obiettivo

Valutare l'efficacia di Azact CE (nome utilizzato in Brasile per Total Care)  sulle fasi del ciclo di vita biologico di Brevipalpus yothersi o acaro della lebbra.

2. Materiale e metodi

Elenco dei trattamenti seguiti nell'esperimento su B. yothersi.

Dose Prodotti
1 - Azact CE - 50 ml per 100 lt
2 - Azact CE - 100 ml per 100 lt
3 - Azact CE - 200ml per 100 lt
4 - Azamax (standard)
5 - Envidor (standard) 20 ml per 100 lt

2.1. Esperimento 1:

Azione sugli adulti: i dischi fogliari vengono trattati con le concentrazioni di prodotti indicate sopra. Su ciascun disco fogliare vengono trasferite 10 acari femmine adulte.

2.2. Esperimento 2.

Azione sulle larve: i dischi fogliari sono trattati con le concentrazioni di prodotti indicate sopra. 15 larve vengono trasferite direttamente su ciascun disco fogliare.

3. Risultati

3.1. Esperimento 1 (Azione sugli adulti)

Le dosi di Azact CE a 100 e 200 ml per 100 litri hanno mostrato una efficacia crescente con la concentrazione. A 8 giorni dall'applicazione (8 DAA), la dose più alta di Azact CE a 200 ml per 100 litri ha mostrato un'efficienza del 75,4% nel controllo degli adulti dell'acaro della lebbra (Figura 1).

 

3.2. Esperimento 2 (Azione sulle larve)

L'Azact CE nella dose da 200 ml è risultato molto efficace nel controllare le larve dell'acaro della lebbra con una percentuale di controllo del 100% (tabella 2). La dose di 50 ml ha mostrato un'efficacia superiore alla dose di 100 ml. Questo risultato è dovuto alla maggiore resistenza rispetto alla dose di 100 ml. Nella dose a 200 ml appaiono evidenti i risultati nel controllo sulle larve già dopo 1 giorno dal trattamento (1 DAA), arrivando ad una efficienza del 100% a 6 giorni dal trattamento (6DAA), con un risultato del tutto sovrapponibile, se non più veloce, rispetto all'azione dell'insetticida standard Envidor.

 

4. Conclusioni

4.1. Il prodotto Azact ha presentato l'efficacia mediana rispetto agli adulti degli acari della lebbra. (Brevipalpus yothersi)
4.2. Azact nella dose di 200 ml / 100 lt si è mostrato molto efficace sulle larve degli acari della lebbra. (Brevipalpus yothersi)