0,00  / 0 articoli

Il tuo carrello

Non ci sono prodotti nel carrello.

I più richiesti

In offerta

Ultimi articoli

Iscriviti alla Newsletter


ProbioHouse – La casa probiotica

Nata dall’idea dell’architetto Simona Kemenater, ProbioHouse è un luogo dove architettura e biotecnologie si incontrano: materiali biocompatibili creano l’habitat ideale per l’inserimento dei probiotici nei materiali da costruzione e nella cura quotidiana degli spazi di vita.

MILANO – Ideata e realizzata da SSK Studio, in collaborazione con ProbioArKS, ProbioHouse / La Casa Probiotica è un’installazione progettata dall’architetto Simona Kemenater, per far sperimentare un’abitazione costruita con materiali ecosostenibili e biocompatibili, arricchita da microrganismi benefici per l’uomo.

Visitabile in occasione del Fuorisalone 2024, con tema Materia Natura, ProbioHouse – La Casa Probiotica ha offerto un’esperienza immersiva ai visitatori e li ha avvicinati al concetto di casa viva: un’oasi dove poter respirare aria pulita e sperimentare il benessere ambientale in piena città.
L’esigenza nasce dalla volontà di far percepire ai visitatori le sensazioni che una casa sana è in grado di trasmettere.

Come ci racconta Simona, i visitatori si sono fermati volentieri, rallentando il ritmo frenetico delle visite del Fuorisalore, come se percepissero la salubrità e il benessere trasmessi da quell’ambiente.

Il progetto ProbioHouse

Il progetto ProbioHouse ha visto la riqualificazione di un appartamento di 65 mq nel quartiere Isola, a Milano. I concetti chiave sono stati l’uso di materiali a basso impatto ambientale, l’applicazione di microrganismi probiotici, una impronta circolare, i tempi ridotti, il contenimento dei rifiuti, un ragionevole rapporto qualità prezzo per dimostrare come un’architettura viva sia possibile e possa integrarsi armoniosamente nel design e nel budget dei progetti abitativi.

In particolare, i microrganismi probiotici sono stati diffusi nell’ambiente durante la fase dei lavori ed inseriti in alcuni materiali da costruzione. A lavori ultimati, la manutenzione quotidiana degli ambienti avviene attraverso l’uso di detergenti a base di probiotici che, trovando un ambiente favorevole, creano un microbiota ambientale equilibrato e stabile.

I microrganismi probiotici in edilizia

La funzione dei microrganismi in architettura consente di migliorare la qualità del materiale da costruzione, ad esempio è stata osservata una maggior resistenza del cemento o un aumento della qualità degli intonaci, a cui si aggiungono un effetto antimuffa e, in generale, un miglioramento del benessere indotto dall’ambiente abitativo. Difficile da spiegare, ma la presenza di una microbiologia sana è percepita a livello più o meno conscio dal nostro organismo e ci trasmette una sensazione di salubrità, simile a quella che si prova in ambienti naturali.

Scopri di più sull’uso dei Microrganismi Efficaci in edilizia

La cultura del buon vivere di SSK Studio

Simona Kemenater, architetto titolare dello studio, racconta «Sono davvero emozionata e riconoscente verso tutti coloro che hanno sostenuto l’iniziativa, dandomi fiducia su un progetto ambizioso e poco comprensibile a molti. Dev’essere stato l’entusiasmo con cui lo raccontavo a far cadere uno dopo l’altro gli ostacoli che temevo di incontrare sul percorso. L’interesse che riscuote il progetto è una grande soddisfazione: per la prima volta si parla di una abitazione probiotica, al di là delle sperimentazioni spesso ancora teoriche nel settore biotecnologico; i microrganismi entrano in casa! Mi auguro che questa energia lenta e positiva sia percepibile nella ProbioHouse, è la missione più difficile, soprattutto in un contesto particolarmente frenetico come quello del Fuorisalone. Di strada da fare ne abbiamo ancora molta: mi sono resa conto che c’è tanto ancora da scoprire e stimolare la curiosità non può che accendere nuovi interrogativi che porteranno a nuove scoperte».

L’esperienza di riqualificazione di immobili a uso di locazione immobiliare come case probiotiche non è nuova per SSK Studio con sede a Roma, che punta a diffondere una cultura del buon vivere non solo negli immobili a uso personale ma anche nelle locazioni a breve e lungo termine, cercando di dimostrare il valore aggiunto dell’investimento.

Eventi ed installazioni sul tema della microbiologia

Durante i giorni del Fuorisalone, dal 15 al 21 aprile 2024, la ProbioHouse / La Casa Probiotica ha ospitato una serie di eventi ed installazioni volti a divulgare il tema del microbiota ambientale per rendere facilmente comprensibile l’importanza che riveste sia all’interno del nostro corpo che a livello ambientale.

Flying folders è l’installazione che ha aperto la visita alla ProbioHouse. Le cartelline personalizzate di SSK Studio diventano immaginarie creature volanti realizzate con una carta speciale ottenuta dai residui di tutolo di mais. La carta compostabile è trattata con una miscela di probiotici che la rendono portatrice di salubrità ambientale.

Dispensa fermentata – Mariasole Cuomo – Alimenti fermentati utilizzando materie prime di scarto (o di recupero) dal Ristorante Spore

Parole ViveMarta Lagna, calligrapher con studio a Lecce e Roma, ha realizzato una installazione dal vivo. I versi, a tema con la nostra comune filosofia progettuale, hanno colorato una parete della Casa Probiotica ProbioHouse davanti agli occhi dei visitatori, con pitture naturali addizionate con probiotici.

Gioielli effimeri di SSK Microarchitetture è una collezione di gioielli biodegradabili colonizzati da microrganismi buoni: piccole architetture da indossare che portano benessere al corpo e che a fine vita diventeranno concime per il terreno.

Pensieri vivi – raccolta di pensieri sul mondo dei microrganismi stampati su carta crush trattata con una miscela di probiotici.

Per concludere, uno dei locali è stato allestito come piccola sala per incontri dove sono stati trattati i temi legati a microrganismi e benessere.

Per saperne di più

ProbioHouse su Facebook

La mia lista dei desideri

Prodotto Nome del prodotto Prezzo Stato delle scorte
Nessun prodotto aggiunto alla wishlist
X
This site is registered on wpml.org as a development site.