Marijuana medica prescritta a un ragazzo di 11 anni dal servizio sanitario nazionale, è il primo caso del suo genere

 Stephen Walter - 23 APRILE 2017

Billy Caldwell era stato in viaggio negli Stati Uniti per prendere le medicine che avrebbero dovuto aiutare a curare la sua epilessia che, nella peggiore delle ipotesi, lo ha visto soffrire fino a 100 attacchi mortali al giorno.

Ma quando la sua scorta di olio di cannabis stava per finire impedendogli di fare il viaggio di ritorno a Los Angeles, sua madre Charlotte lo portò a vedere dal medico di famiglia in preda alla disperazione.

Il dott. Brendan O'Hare, rendendosi conto della "unica e inusuale" situazione, ha optato per prescrivere al ragazzo l'olio CBD - un derivato della cannabis contenente il componente cannabidiolo che, ai sensi delle linee guida MHRA, i medici possono prescrivere. Non contiene tetraidrocannabinolo - o THC - che è la componente psicoattiva della cannabis ed è illegale nel Regno Unito ai sensi della legge sull'abuso di droghe.

Come risultato della prescrizione, che potrebbe aprire le porte a tutti i pazienti e medici generici che credono nelle virtù della marijuana medicinale, la signora Caldwell, che ha 49 anni ed è assistente a tempo pieno di Billy, è stata in grado di ritirarla dalla sua farmacia locale.

L'anno scorso, il MHRA ha emanato linee guida che affermano che i prodotti contenenti cannabidiolo possono essere utilizzati per scopi medici, a condizione che siano venduti legalmente e rispettino gli standard di sicurezza, ha detto un portavoce.

Poiché l'olio di CBD è legale nel Regno Unito, un medico può prescrivere una ricetta "speciale" per la sua produzione o importazione su ordinazione.

La signora Caldwell, che vive con suo figlio a Castlederg, nell'Irlanda del Nord, ha dichiarato: "Con dosi di medicinali per Billy sufficienti solo per pochi giorni negli Stati Uniti, mi sono disperata." 

"Alla fine chiamai il mio medico generico e gli diedi tutti i nostri documenti e disse che avrebbe prescritto la cannabis medicinale per Billy e questo è esattamente quello che ha fatto.

"Siamo andati al nostro studio e l'abbiamo raccolto, era così semplice."
La sig.ra Caldwell, che ha fatto da lunga campagna per l'accesso dei bambini ai trattamenti, ha aggiunto: "È un enorme passo avanti. È un trattamento alternativo e ha funzionato bene per Billy. "

L'undicenne aveva una lesione alla tempia sinistra, che gli aveva riportato le crisi dopo otto anni di remissione, e l'olio stava contribuendo a ridurre il danno causato da essa e aveva interrotto i suoi attacchi per tre mesi.

Il dottor O'Hare ha dichiarato: "Questa è una situazione unica e insolita".

Ha dichiarato di aver fornito una prescrizione e una lettera in quanto vi è stata una "crisi" di Billy, aggiungendo: "A prescindere dai diritti e dai torti, qui abbiamo avuto un bambino che aveva ottenuto benefici e il benessere del bambino era fondamentale. Su questa base ho emesso una prescrizione e una lettera.

"Sarà necessario ancora un po' di tempo affinchè le nostre autorità possano considerarlo correttamente. Questo non era aprire le porte per gli altri, è un caso speciale unico ".

I parlamentari e i gruppi di riforma delle politiche in materia di droga hanno salutato il successo del trattamento di Billy, suggerendo che potrebbe aprire le porte ad altri pazienti nel Regno Unito,

Norman Lamb MP, portavoce della salute dei liberaldemocratici, ha dichiarato: "È meraviglioso che Billy sia stato aiutato in questo modo con ciò che è potenzialmente un trattamento salva-vita.

"Non credo che nessuno seriamente si opponga a lui per avere accesso a cure che hanno avuto un impatto così drammatico sulla sua vita. Non c'è alcuna logica nel negarlo agli altri se può essere ugualmente efficace. Ci sono molte prove, in particolare in condizioni che comportano molto dolore, che la cannabis medica può essere straordinariamente potente ed efficace. Non dovremmo negare alle persone l'accesso a un trattamento che può essere clinicamente efficace".

Il farmaco è stato fornito da GreenLight Medicines in Irlanda, che sta lavorando per portare sul mercato la marijuana medicinale.

 

Articolo originale su: http://www.telegraph.co.uk/news/2017/04/23/medicalmarijuana-prescribed-11-year-old-nhs-first-time/

 

Prova l'Olio CBD

 

Dichiarazione di non responsabilità medica
Le informazioni fornite, i riferimenti e i link presenti su questo sito internet non sono da considerarsi per scopi didattici e non forniscono pareri legali o medici. EMbio non giustifica, non sostiene e non promuove l'uso lecito o illecito di qualsiasi droga. Consultare un Dottore/Consulente medico prima di utilizzare qualsiasi prodotto o metodo menzionato su questo sito.