Video incredibile che mostra in time-lapse lo sviluppo di una colonia di E.coli su una piastra Petri con concentrazioni di antibiotico sempre più elevate. In soli 11 giorni le colonie riescono ad evolvere forme di resistenza sempre più forti, dimostrando come anche alti dosaggi di antibiotico possano risultare inutili.

 

 

Nel video viene spiegato il semplice processo:

La piastra Petri viene divisa in 9 bande: dalle estremità verso il centro le concentrazioni di antibiotico si fanno sempre più elevate: 0 - 1 - 10 - 100 - 1000

Alle due estremità vengono depositati due inoculi di E.Coli. Le colonie si riproducono rapidamente in tutta l'area priva di antibiotico, rallentando solo un pochino al contatto con la banda con la concentrazione 1x di antibiotico.

Ad ogni aumento di concentrazione si vede chiaramente l'arresto della crescita e poi la ripartenza puntiforme delle colonie che sono riuscite ad evolvere resistenza.

Dopo soli 11 giorni i ceppi resistenti riescono a colonizzare anche l'ultima fascia, con concentrazione 1000x di antibiotico. Questo rende chiaro come la nostra lotta ai batteri patogeni sia una lotta ad armi impari. Per sintetizzare un antibiotico ci vogliono decenni, mentre i batteri nel corso di poche generazioni sono in grado di sopravvivere a qualunque concentrazione. 
 

L'uso e l'abuso di antibiotici sono da evitare il più possibile per cercare di limitare questo fenomeno. Lo sviluppo di ceppi batterici resistenti ci rende inermi di fronte ad alcune patologie, questo fenomeno ha messo in allarme già da anni il mondo medico.

Anche l'uso dei disinfettanti nelle nostre case può aumentare il rischio di sviluppare batteri super-resistenti.

Scegli i detergenti probiotici per una igiene senza resistenze!