4 stars
orange star
orange star
orange star
orange star
black star
orange star

Melassa di zucchero di canna 300 g

Succo non raffinato estratto durante la spremitura della canna da zucchero.
Privo di additivi o conservanti. Naturalmente ricco di minerali come potassio, calcio, magnesio e ferro, il fabbisogno giornaliero è coperto con 2 cucchiaini di melassa. Consigliato alle donne nella seconda metà della vita, è un utile integrazione alla dieta anche durante l'esercizio fisico o sotto stress.

Ingredienti: sciroppo di zucchero di canna

3,60 €
Disponibilita': Disponibile
 

Dolce integratore di minerali

A differenza dello zucchero raffinato, ottenuto da una serie di "lavaggi" della melassa, questo materiale puro contiene una incredibile quantità di sostanze utili, tra cui minerali e vitamine. Un'analisi dettagliata rivela la presenza di ferro, rame e magnesio come pure della maggior parte delle vitamine del gruppo B, ad eccezione della vitamina Bl. La melassa è molto ricca di vitamina B6, di acido pantotenico e di inositolo e grazie a queste sue proprietà dovrebbe comparire in tavola, al posto dello zucchero e della marmellata. Un'altra componente importante della melassa è l'acido fosforico, tanto importante in quanto una carenza combinata di quest'acido e di potassio «può portare a un crollo generale delle cellule specialmente di quelle del cervello e dei nervi».
Da rilevare infine che la melassa nera grezza contiene circa il 50 % di fruttosio.

Consigli per l'assunzione

Si può assumere la melassa nel corso della giornata, a piacimento prima, durante o dopo i pasti: non c'è una regola fissa. La melassa ha un gradevole gusto simile alla liquirizia.

Dose consigliata: un cucchiaino da té sciolto in mezza tazza d'acqua molto calda: a questa soluzione si aggiungerà acqua fredda, finchè la tazza sarà riempita per i 2/3. Per i bambini è sufficiente mezza dose, cioè mezzo cucchiaino. Dovrebbe essere bevuta calda. L'acqua non dovrebbe mai esser troppo calda, ma a una temperatura di circa 50°. La soluzione di melassa non dovrebbe essere  trangugiata come una medicina amara, bensì assunta a piccoli sorsi, altrimenti può provocare flatulenza. L'acqua calda inoltre fa sì che venga meglio assimilata dall'organismo.

Si può anche succhiare un cucchiaino di melassa senza scioglierlo, tuttavia si beva subito dopo un bicchiere di acqua calda. Ognuno farà come meglio crede.

Persone di stomaco delicato, che non sopportano un cucchiaino intero per volta, possono assumere piccole dosi più volte al giorno.

In casi gravi (ulcere, tumori) si consiglia di assumere la melassa al mattino a digiuno e la sera prima di addormentarsi in aggiunta alla razione normale.

La si può prendere con i fiocchi della prima colazione o mescolarla al muesli o alla marmellata.

Caffè di melassa: sciogliere  2 cucchiaini di melassa di canna da zucchero in una tazza di acqua calda, da sola o aggiungere del latte.

Succo d'arancia mix: di sciogliere in 100 ml di acqua calda 1 cucchiaio di melassa e mescolare con circa 50 ml di succo d'arancia appena spremuto.

In apicoltura può essere utilizzata anche come nutrimento per le api.

Valori nutrizionali

Energia: 1311 kJ / 309 kcal
Grassi                                     0,3 g
   di cui saturi                            0 g
Carboidrati                           74,1 g
   di cui zuccheri                  55,3 g
Proteine                                  2,1 g
Sale                                        0,1 g

Oligominerali per 100 g

Potassio: 1120 mg (56%*)
Calcio: 436 mg (54%*)
Magnesio: 148 mg (39%*)
Ferro: 17 mg (121%*)
Rame: 0,5-1,5 mg
Fosforo: 30-50 mg

* Quantità di riferimento per un adulto medio.

 

  • Il potassio contribuisce alla funzione del sistema nervoso, alla funzione muscolare e al mantenimento di una normale pressione sanguigna.

  • Il calcio contribuisce alla trasmissione del segnale tra le cellule nervose. Ha una funzione nella moltiplicazione e specializzazione cellulare ed è necessario per il mantenimento di ossa e denti sani.

  • Il ferro contribuisce alla formazione dei globuli rossi e dell'emoglobina, al trasporto di ossigeno nell'organismo e alla funzione del sistema immunitario. Per un migliore assorbimento del ferro vegetale, dovresti sempre consumare la melassa (se necessario sciolta in acqua calda) con un po' di succo d'arancia o di limone, o altre sostanze ricche di vitamina C.

  • Il magnesio contribuisce al normale metabolismo energetico, alla funzione muscolare e all'equilibrio elettrolitico.

La melassa non sostituisce una dieta equilibrata e varia e uno stile di vita sano.

No Related Posts